- ScubArea Scuola Sub Roma Corsi sub e viaggi in località marine e lacustri in Italia e all'estero (+39) 348 08 72 112 info@scubarea.com -

Programma

2 marzo 2014

Corso Open Water Diver




8-9 marzo 2014

Immersione Secche Tor Paterno (RM)




15-16 marzo

Inizio EFR primo soccorso medico




29-30 marzo 2014

Immersione relitti Civitavecchia (RM)




5-6 aprile 2014

Immersioni Argentario (GR)

Ultimo mese Agosto 2014 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3
week 32 4 5 6 7 8 9 10
week 33 11 12 13 14 15 16 17
week 34 18 19 20 21 22 23 24
week 35 25 26 27 28 29 30 31
Ultimo mese Settembre 2014 Prossimo mese
L M M G V S D
week 36 1 2 3 4 5 6 7
week 37 8 9 10 11 12 13 14
week 38 15 16 17 18 19 20 21
week 39 22 23 24 25 26 27 28
week 40 29 30

Previsioni domani

Benvenuto in ScubArea Scuola Sub Roma corsi sub e viaggi

 

 

 

 
NITROX!!

I limiti fisiologici che il nostro corpo incontra quando è sottoposto a pressioni elevate sono chiari fin dai corsi Scuba Diver ed Open Water Diver. Quello che si è appreso  è che bisogna porre attenzione alla quantità di azoto  che il nostro corpo assorbe durante l'immersione.  Questo  fattore spesso limita la nostra esplorazione verso le meraviglie del

mondo sommerso  consentendoci tempi limitati di immersione.  E’ quindi naturale chiedersi se sia possibile immergersi respirando una miscela di gas alternativa che riduca il carico di azoto che le classiche immersioni in aria ci forniscono e che ci consenta di condurre immersioni più durature. La alcuni dei vantaggi di una miscela del genere: aumentare l’ossigeno equivale a diminuire l’azoto, quindi limitare l’insorgere  della narcosi ma, soprattutto, allungare i limiti di non decompressione e quindi avere più tempo a disposizione per dedicarci all'esplorazione delle bellezze che il mondo sommerso ci offre. Tanti altri benefici meno evidenti ma importanti, l'implicazioni derivanti dalla maggiore  percentuale di ossigeno presente nella miscela utilizzata, le procedure di immersione, gli effetti fisiologici di questa miscela e le attrezzature richieste per utilizzarla saranno oggetto di studio del  corso di specialità ENRICHED AIR DIVER.

La risposta a questa domanda esiste e si chiama NITROX. Il NITROX non è altro che aria arricchita di ossigeno con una percentual  e che varia dal 22% al   40% per le immersioni ricreative. Questa semplice definizione ci fa intravedere   Prequisiti e documentazione: Età minima 15 anni.  Percorso didattico: 2 immersioni in acque libere (mare,lago).    2 lezioni didattiche.   Tutti i materiali didattici, brevetto e diploma finale del corso sono compresi nel prezzo.  Attrezzatura fornita: bombola,analizzatore. attrezzatura personale: Pinne, maschera + snorkel, GAV, gruppo erogatori, strumentazione, RDP versione tabella e ruota, zavorra e  muta.  Possibilità di noleggio dell'attrezzatura mancante.

 
Lago!!!

lagoLe immersioni nel lago possono rappresentare esperienze uniche ed entusiasmanti. Si possono effettuare, per esempio, immersioni sotto il ghiaccio, alla scoperta di paesi sommersi, immersioni di studio della flora e fauna presenti nelle acque dolci. Questa sezione verrà costantemente aggiornata per contenere anche informazioni e descrizioni di luoghi ed immersioni in fiumi, sorgenti e doline

Leggi tutto...
 
Mare!!!

Il mare ci offre diverse e meravigliose opportunità per pianificare ed effettuare immersioni subacquee. Possiamo dedicarci alle magiche immersione sui relitti, alle immersioni affascinanti nelle grotte, alle immersioni profonde, alle suggestive immersioni notturne, alle immersioni in parete ed a tutte le immersioni che ci consentono di studiare ed ammirare la flora e fauna marina 

Leggi tutto...
 
Giornata prevenzione ICTUS cerebrale
Notizie

Le patologie cardiovascolari sono la prima causa di morte, mentre l’ICTUS è una delle principali cause di invalidità. Per queste ragioni il 20 ottobre, a Sora (FR) presso i locali della Fiera di Sora, si terrà la Giornata di prevenzione dell'Ictus cerebrale e delle malattie cardiovascolari organizzata dall'Associazione Cultura San Domenico (www.associazionesandomenico.it).
La giornata è strutturata in una prima fase dove, gratuitamente verrà effettuata la misurazione della pressione arteriosa con un apparecchio innovativo che sarà in grado di rilevare anche la Fibrillazione Atriale, valore dal quale dipende la predisposizione all’ICTUS.

Nella parte centrale della giornata, dalle 10.30 alle 12.30 circa, si svolgerà un convegno divulgativo e propositivo inerente la patologia dell'ictus e le problematiche che presenta.

Si affronteranno anche le problematiche inerenti la patologia dell'ICTUS in ambito sportivo .
Dopo il convegno si proseguirà  con lo screening di PA e controllo fibrillazione atriale.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2
© 2012 Scubarea Scuola Sub Roma |